I violenti sbalzi del meteo. Coldiretti:  «Danni irreparabili a svariate colture»
Cronaca, Economia, Meteo

I violenti sbalzi del meteo. Coldiretti: «Danni irreparabili a svariate colture»

Il maltempo che continua a colpire a fasi alterne la città e la provincia, con violenti sbalzi del meteo, anche nel giro di pochi minuti, con alternanza di caldo e freddo e di temporali e sole.
Una situazione che continua a mettere in difficoltà gli agricoltori, come sottolinea un comunicato della Coldiretti.
«Le ultime precipitazioni hanno impedito l’ingresso dei mezzi agricoli nei campi, con un calendario che ha ormai accumulato ritardi record per i ritardi nelle lavorazioni» spiega l’associazione in un suo comunicato.
«Abbiamo ormai oltrepassato il giro di boa di una primavera dominata da violente precipitazioni che colpiscono il territorio a macchia di leopardo provocando danni irreparabili a svariate colture» afferma il presidente di Coldiretti Como-Lecco Fortunato Trezzi.
«Il maltempo ha allagato i campi e reso impossibile il taglio del fieno maggengo, che resta allettato nei prati – aggiunge – Gli allevatori sono costretti ad acquistare il prodotto esternamente, con quotazioni che hanno raggiunto prezzi altissimi. C’è un aggravio di costi insostenibile, e la situazione potrebbe ancora peggiorare».
Per oggi e domani, effettivamente, le previsioni non sono molto confortanti. Il cielo continuerà ad essere nuvoloso, con probabili precipitazioni temporalesche nel pomeriggio e alla sera.

29 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto