Il balletto di Marsiglia al Sociale

Lo spettacolo "Two" del Ballet de Marseille

Parte mercoledì alle 20.30 la stagione di danza del Teatro Sociale di Como. Ad aprire sarà il Ballet national de Marseille, una delle più grandi compagnie di danza francesi, fondata nel 1972 dal coreografo Roland Petit, che andrà in scena  con  Bolero di Emio Greco, Pieter C. Scholten,  e a seguire Two.  Biglietti da 33 euro a 16 euronerdì, 29 marzo – ore 20.30.

Emio Greco e Pieter C. Scholten, sin dagli albori della loro compagnia, battezzata EG I PC, hanno sviluppato un linguaggio contraddistinto da tensione e sincronicità che attinge tanto al vocabolario classico quanto alla danza postmoderna.

La teatralità delle loro creazioni, le originali coreografie e la forza della tecnica dei danzatori, sono strettamente inquadrati nella partitura coreografica costruendo in ogni pièce enigmatiche finzioni col corpo. Il corpo, questo sconosciuto, con le sue implicazioni, sembra dunque riflesso, come se fosse l’autore medesimo di queste narrazioni, assorto, immerso in spazi inaspettati, misteriosi che la scenografia luminosa, con giochi di colore o con la monocromia contribuisce a svelare, in dialogo con le musiche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.