Ico Parisi, la collezione sotto la lente in Pinacoteca
Cultura e spettacoli

Ico Parisi, la collezione sotto la lente in Pinacoteca

Sabato 1 dicembre in Pinacoteca a Como in via Diaz 84 si terrà il seminario “Diagnostica in museo: il caso Ico Parisi”, nell’ambito della V edizione di Arte è scienza, rassegna organizzata su scala nazionale dall’Associazione Italiana di Archeometria AIAr. La scienza applicata ai musei, questo il tema sul tappeto. Si partirà dalla ricca collezione del designer e artista comasco per approfondire l’uso dei criteri scientifici nella ricostruzione dell’ambiente storico, nella diagnostica delle opere d’arte, nella conservazione del nostro patrimonio artistico e culturale.

 

Questo il programma della giornata:

10.30 Benvenuto delle istituzioni
Pinacoteca civica, Associazione AIAr, Associazione Rinnova

11.00 Ico Parisi: artista rinascimentale del ‘900
Roberta Lietti, curatrice dell’archivio del design di Ico Parisi

11.25 Il restauro del contemporaneo

Alessandra Collina, restauratrice

11.50 L’approccio diagnostico al contemporaneo

Mirella Baldan, Direttore tecnico del laboratorio R&C Art srl

12.15 Il caso dell’opera “Architettura dopo” di Ico Parisi

Simone Caglio, diagnostica per i beni culturali

12.40 Visita all’opera di Ico Parisi

Chiara Livio, studentessa Accademia Aldo Galli (CO)

Dalle 14 alle 16 saranno presenti nelle sale del museo esperti di diagnostica e restauratori che mostreranno alcune tecniche d’indagine. L’evento è aperto a tutti e ad ingresso libero

L’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr), istituita nel 1993, è la principale associazione italiana di studiosi e ricercatori attivi nel campo delle applicazioni scientifiche ai Beni Culturali. Come stabilito dallo Statuto, si prefigge di “promuovere e sviluppare le attività di ricerca, didattiche e professionali per lo studio e la salvaguardia del Patrimonio Culturale utilizzando metodologie scientifiche. Essa promuove contatti tra ricercatori delle discipline scientifiche e quelli delle discipline umanistiche per affrontare problematiche riguardanti lo studio, il restauro e la conservazione dei Beni Culturali”.

29 Novembre 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto