Il Basket Como espugna la “Ronchetti”

alt

Pallacanestro Serie B donne

Dopo aver piazzato una serie record di vittorie in trasferta, il Basket Como di coach Andrea Piccinelli è finalmente riuscito ad espugnare anche la palestra di casa.
Nell’ultima gara del campionato di serie B di basket femminile, le lariane hanno infatti vinto alla palestra Ronchetti dove, fino ad ora, avevano sofferto non poco. E infatti il successo non arrivava da un mese. Una affermazione – quella nell’ultimo turno contro il Quartiere Sant’Ambrogio Milano – che chiude nel migliore dei

modi il 2013 e che fa ben sperare per le prospettive future della compagine biancorossa.
Le lariane si sono imposte nettamente, con il punteggio di 74-36: ben 38 punti di differenza, con il successo che non è mai stato in discussione.
E la nota positiva è lo stato di grazia della giovane Francesca Forgione che, al pari della settimana prima a Villasanta, è stata la migliore marcatrice della squadra lariana, con 17 punti personali.
Ma mentre il Como ha vinto, le altre formazioni lariane di serie B hanno tutte perso, peraltro in sfide casalinghe: il Btf Cantù con il Cangrate (43-59), l’Ims Mariano con l’Usmate (42-53), il Cucciago con il Giussano (51-53). In classifica il Como è la meglio piazzata, a due lunghezze di distanza dal trio di testa, Milano, Canegrate e Varese.

Nella foto:
Mara Invernizzi a canestro: il Como ha finalmente ritrovato il successo in casa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.