Il centrodestra avrà sicuramente un suo candidato

Villa Saporiti
Forza Italia e Lega rompono gli indugi e decidono di candidare comunque il sindaco di Pusiano, Andrea Maspero, alla presidenza della Provincia.
La conferma è giunta ieri dal coordinatore lariano di Forza Italia, Alessandro Fermi.
«A questo punto ci giochiamo tutta intera la partita», dice Fermi. Che ieri ha ufficializzato anche l’inserimento nella lista azzurra di Enrico Cenetiempo, consigliere comunale a Como del gruppo Ncd.
Si certifica in questo modo la spaccatura interna al

neonato movimento centrista che avrà almeno due uomini in liste diverse: Cenetiempo con Forza Itala, appunto, e il sindaco di Gravedona ed Uniti, FiorenzoBongiasca, con il Partito Democratico. Il termine ultimo per la presentazione delle liste è fissato a lunedì prossimo, a mezzogiorno. Soltanto in quel momento, con ogni probabilità, si saprà se per la presidenza di Villa Saporiti sarà in pista Giuseppe Napoli, sindaco di Fino Mornasco ed esponente di Provincia Civica, raggruppamento che da una settimana sta raccogliendo le 262 firme necessarie tra gli amministratori locali del Lario. Con Maspero e (forse) Napoli correrà anche Maria Rita Livio (Pd), sindaco di Olgiate Comasco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.