Il comasco Fermi eletto presidente del Consiglio regionale lombardo

Alessandro Fermi nel giorno della sua elezione a presidente del Consiglio regionale

Alessandro Fermi al tavolo della presidenza del consiglio regionale lombardo Alessandro Fermi al tavolo della presidenza del consiglio regionale lombardo

Alessandro Fermi, coordinatore provinciale lariano di Forza Italia, è stato come previsto eletto presidente del Consiglio regionale della Lombardia.

La votazione, avvenuta questa mattina durante la prima seduta del consiglio a Palazzo Pirelli, ha infatti confermato quanto emerso nelle scorse settimane.

L’elezione è arrivata alla quarta chiamata con 55 voti. Fermi, lo scorso 4 marzo, aveva ottenuto oltre 8mila preferenze.

«È un onore – ha detto Fermi subito dopo la proclamazione – presiedere la terza assemblea legislativa in Italia dopo Camera e Senato. Far parte di questa Assise deve riempirci non solo di onore e di orgoglio, ma anche di grande responsabilità. Abbiamo il dovere di vivere questo nostro compito con l’orgoglio di chi è consapevole di rappresentare 10 milioni di lombardi, un popolo ricco di storia, con grandi capacita innovative, imprenditoriali e di lavoro. Una terra culla di grandi idee, fertile di volontariato, di associazioni e dal cuore grande».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.