Il Como ospite della Giana Erminio: «Qualità ed entusiasmo per ottenere i tre punti»

Como Pergolettese

Era lo scorso 22 febbraio, un sabato, e in tarda serata serata giunse la notizia che il giorno dopo le gare di serie C si sarebbero fermate. Il Como doveva scendere in campo a Gorgonzola contro la Giana Erminio. Tutto fermo per l’emergenza Coronavirus.
Una sfida che non si sarebbe mai giocata, con il blocco dei campionati e poi l’appendice finale con la disputa dei playoff, senza le due squadre lombarde.
Una partita che non sarebbe nemmeno dovuta tornare in questa stagione, con la retrocessione della Giana. Poi la compagine di mister Cesare Albè è stata ripescata e alla fine oggi ritroverà i lariani.
Appuntamento alle 17.30 allo stadio di Gorgonzola. Il Como arriva a questo match reduce dallo 0-0 interno con la Pergolettese. Mister Marco Banchini ha già annunciato il turn- over dei suoi giocatori, considerato che poi mercoledì ci sarà il recupero dell’incontro con la Juventus Under 23 rinviato qualche settimana fa, mentre domenica al Sinigaglia arriva la Pro Patria.
«Alla mia formazione serviranno qualità ed entusiasmo – ha detto alla vigilia Banchini – Con la Pergolettese è mancato solo il gol, ma l’atteggiamento è stato positivo. La Giana ha bisogno di punti e giocando in casa sarà decisa a fare un buon risultato».
Qualche curiosità sull’avversario odierno del Como.
Prima di tutto il nome: la società è dedicata a Erminio Giana, un sottotenente del quarto Reggimento del Battaglione alpino Aosta morto nella Prima Guerra Mondiale nel 1916.
La madre, nel suo ricordo, aveva voluto sostenere economicamente il club calcistico.
L’allenatore Cesare Albè, 70 anni, è alla guida della squadra dal 1995. In un paio di circostanze, in tempi recenti, anche per un suo desiderio di staccare, erano stati chiamati altri tecnici, ma alla fine è stato richiamato per risistemare situazioni compromesse. Nel dubbio, in questo 2020, è stato confermato.
Al suo fianco c’è un volto ben noto agli appassionati lariani, Andrea Ardito, 43 anni, uno tra i giocatori più amati dai tifosi, che da questa stagione è vice della Giana Erminio dopo le esperienze con lo stesso Como, Seregno, Renate e Milano City.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.