Investito davanti alla Caserma: resta grave il 22enne

Caserma Carlo de Cristoforis Como

Rimane ricoverato in prognosi riservata in Rianimazione, all’ospedale Sant’Anna di San Fermo, il 22enne somalo che nella serata di mercoledì – alle 19.30 – è stato investito da un’auto modello Tiguan in un punto molto buio della carreggiata. Il giovane era in compagnia di un altro ragazzo.
L’automobilista (58 anni) non si sarebbe accorto dei due giovani se non all’ultimo istante, riuscendo ad evitare il primo ma non il secondo. Lo stesso 58enne sarebbe stato il primo ad allertare i soccorsi. Sul posto sono arrivati i medici del 118 e i carabinieri di Como. L’incidente in piazzale Montesanto, davanti alla Caserma De Cristoforis.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.