Il Comune ingaggia “acchiappafantasmi” per la biblioteca

Lurate Caccivio –  Libri che cadono dagli scaffali. Prima spedizione domenica notte
Libri che cadono dagli scaffali della biblioteca comunale senza essere in bilico, stanze in cui le persone provano sensazioni di disagio e si sentono misteriosamente osservate. Il Comune di Lurate Caccivio non ha liquidato la questione con un’alzata di spalle e ha scomodato una squadra di “acchiappafantasmi”, che domenica notte ha già trascorso quasi 4 ore tra le mura della biblioteca (foto Mv) a caccia di segnali e presenze paranormali, munita di rilevatori di campi elettromagnetici, termometri all’infrarosso, termocamere e fotocamere con visori notturni e all’ultravioletto.
Leggi l’articolo di Bambace in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.