Il dialogo e un patto d’onore

Il commento
In attesa di un passo concreto, almeno è stato rotto il silenzio. Tutti i temi aperti sulla cittadella sanitaria e sul futuro di via Napoleona sono stati evidenziati. Almeno a parole, sembra che ci sia la volontà di tutti gli enti coinvolti di trovare la soluzione migliore per completare un progetto che Como attende da 10 anni. Alle dichiarazioni di intenti devono ora seguire i fatti. Regione, Asl, Azienda ospedaliera, Comuni di Como, San Fermo e Montano e Provincia hanno firmato un accordo sulla cittadella sanitaria nel 2003 integrato poi nel 2011. Un documento siglato da tutti gli interessati. Un atto ufficiale, non parole al vento. Un patto da rispettare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.