Il nuovo governo giallo-rosso: attesa per un possibile incarico a Chiara Braga

Chiara Braga

La deputata comasca del Partito Democratico, Chiara Braga, potrebbe entrare a far parte del nuovo governo giallo-rosso con un incarico di viceministro o di sottosegretario. Il nome della parlamentare lariana resta tra i più gettonati soprattutto per le caselle dell’Ambiente, settore di cui è anche responsabile nazionale proprio per il Pd. Componente della segreteria nominata da Nicola Zingaretti alcune settimane fa, Chiara Braga è anche capogruppo Dem in commissione Ambiente e Territorio alla Camera. La diretta concorrente della deputata comasca per un posto al ministero di via Cristoforo Colombo è l’ex presidente di Legambiente, Rossella Muroni, parlamentare di LeU. Muroni era tra i possibili nomi del governo Conte, superata alla fine dal collega di partito Roberto Speranza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.