Il Palaghiaccio riapre al pubblico: pista disponibile per il pattinaggio

Palazzetto del ghiaccio di Casate

Il Palaghiaccio di Casate apre al pubblico. La pista – dopo il via libera agli atleti delle società sportive – torna disponibile anche per gli appassionati e gli amanti del pattinaggio. Un impianto dove peraltro negli anni sono cresciuti campioni della specialità, capitanati dall’iridata Anna Cappellini.
Da oggi, dunque, lo stadio del ghiaccio sarà aperto al pubblico per la stagione sportiva 2018-2019 nella fascia oraria dalle 14.30 alle 18. I giorni di apertura sono il sabato, la domenica e il venerdì.
Ma non soltanto. Al centro sportivo cittadino proseguono i lavori alla piscina. A inizio settembre è cominciato il cantiere per il rifacimento delle vasche dell’impianto che si trova all’interno della struttura di Casate, gestita da Como Servizi Urbani.
Le opere in programma comprendono la demolizione e il rifacimento del solaio e del piano vasca, con sostituzione di una parte dei sottoservizi e in particolare delle tubazioni per la distribuzione del trattamento dell’aria.
I lavori, da programma, dureranno 150 giorni. La riapertura non avverrà prima di febbraio.
«Le opere procedono – spiega Marco Benzoni, direttore di Csu – la speranza è riuscire a terminare prima della scadenza per riuscire così a riaprire l’impianto. Ritardi si potrebbero accumulare solo per aspettare che il calcestruzzo si asciughi, ma al momento il cantiere va avanti: siamo sostanzialmente in linea con il cronoprogramma».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.