Il Pd cittadino e Palazzo Cernezzi: meglio andare subito alle elezioni

Le bandiere del Partito Democratico

«Se ne stanno andando tutti: finirà che il sindaco rimarrà da solo a governare un’intera città. Forse è ora che vadano a casa e passino nuovamente la parola ai cittadini». Tommaso Legnani, segretario cittadino del Partito Democratico, entra a piedi uniti nella difficile situazione che sta vivendo la giunta del capoluogo e invoca il ritorno alle urne come soluzione definitiva ai problemi del centrodestra. «La giunta è allo sbando – ha scritto ieri Legnani in un comunicato stampa – il clima è pesante, gli stessi assessori dicono che è impossibile lavorare e uno dopo l’altro staccano la spina. Dopo la Rossotti anche Galli aspetta solo l’evento del Giro d’Italia per togliere il disturbo». Forse è meglio «azzerare tutto e ricominciare da capo. La smettano con questo teatrino, oppure vadano a casa. La città ha bisogno di essere governata in modo serio. Così non si può continuare: il sindaco che doveva essere indipendente dai partiti, non riesce a tenere sotto controllo alcunché».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.