Il premio “Città di Como”: «Addio a Giorello, perdiamo un amico»

Giulio Giorello

Anche il premio letterario “Città di Como”, che lo aveva tra i giurati, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa del filosofo Giulio Giorello.

«Con Giulio Giorello, scomparso lo scorso 15 giugno a 75 anni – dice il fondatore del premio Giorgio Albonico – il nostro Premio perde non solo un giurato ma anche un amico.

Filosofo della scienza, intellettuale e studioso poliedrico, Giorello con Edoardo Boncinelli nella saggistica credo abbia elevato la qualità già molto alta dei giurati, in particolare rapporto alla cultura scientifica che ha contribuito a diffondere».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.