Il Risorgimento attraverso gli occhi degli artisti
Città, Cultura e spettacoli, Turismo

Il Risorgimento attraverso gli occhi degli artisti

Il dipinto di Francesco Capiaghi “Dopo la resa. Como, 22 marzo 1848” Il dipinto di Francesco Capiaghi “Dopo la resa. Como, 22 marzo 1848”

Domani, domenica 15 aprile alle 11, è prevista al Museo Storico di piazza Medaglie d’Oro 1 a Como una visita guidata dal titolo Il Risorgimento attraverso gli occhi degli artisti in occasione dell’anniversario delle Cinque Giornate di Como. Proprio al Museo Storico è stato trasferito il celebre quadro di Francesco Capiaghi “Dopo la resa. Como, 22 marzo 1848”, che abitualmente è conservato presso la Pinacoteca Civica. Ma oltre al quadro del Capiaghi, il Museo Storico espone opere di altri pittori vissuti nel corso dell’Ottocento, alcuni dei quali accomunati dal fatto di aver partecipato in prima persona alle vicende del Risorgimento come volontari e combattenti per l’indipendenza italiana e di essere poi stati capaci di trasferire le loro esperienze nelle loro opere d’arte, raccontandoci in modo diretto e coinvolgente le vicende di cui sono stati testimoni. La visita guidata permetterà di ammirare i quadri di questi pittori e le opere di altri artisti esposte nel Museo Storico di Como per conoscere la storia dell’Ottocento attraverso gli occhi dei contemporanei. Ingresso a pagamento e visita guidata gratuita, informazioni allo  031.252550.

14 aprile 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto