In 180 in coda al Fatebenefratelli di  Erba per aiutare il piccolo Alessandro
Cronaca

In 180 in coda al Fatebenefratelli di Erba per aiutare il piccolo Alessandro

Il grande cuore degli erbesi e dei comaschi ha risposto presente, così come nei giorni scorsi è avvenuto in altre città e regioni d’Italia. Centottanta potenziali donatori di midollo osseo si sono riuniti sabato all’ospedale Fatebenefratelli di Erba, dove Admo – Associazione Donatori di Midollo Osseo – ha organizzato un evento di “tipizzazione” per individuare un donatore compatibile con Alessandro. Dal sangue o dalla saliva dei possibili donatori vengono estratti i dati genetici.
Alessandro, Alex, è un bimbo di un anno e mezzo che vive a Londra. È affetto da una rarissima patologia. L’unica speranza per lui è trovare un donatore di midollo osseo compatibile. Impresa tutt’altro che facile. Il midollo osseo di una persona è compatibile in un caso su centomila.
Perciò Admo ha organizzato un tour in tutta Italia per campionare più persone possibili e aumentare la possibilità di trovare un midollo compatibile con quello di Alessandro.
Si tratta di una vera e propria corsa contro il tempo. Ad Alessandro restano circa quattro settimane. Il tour negli ospedali del territorio non si è chiuso ieri con l’appuntamento del Fatebenefratelli di Erba, organizzato con la preziosa collaborazione dell’Avis provinciale Como e Avis Erba.
La prossima tappa comasca di tipizzazione è fissata per venerdì 9 novembre, dalle 9 alle 18, all’ospedale Valduce di via Dante, a Como. Sul sito di Admo Lombardia (admolombardia.org) si può scaricare sia il modulo delle patologie che escludono da una possibile donazione, sia il modulo di registrazione da portare già compilato all’appuntamento comasco di venerdì prossimo.
I requisiti sono semplici: godere di buona salute, avere un’età tra i 18 e i 35 anni e avere un peso corporeo di almeno 50 chili.
Inutile ribadire che più persone si presentano alla tipizzazione, più aumenta la possibilità di trovare un donatore compatibile e salvare la vita del piccolo Alessandro.

5 novembre 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto