In manovra 2-3 miliardi per gli sgravi, 3-4 per la Cig Covid

Piano per spinta assunzioni. Ammortizzatori per chi ha perdite

(ANSA) – ROMA, 10 OTT – Tra i 2 e i 3 miliardi per un nuovo pacchetto di sgravi contributivi per spingere le assunzioni stabili e tra i 3 e i 4 miliardi per la proroga selettiva della Cig Covid per i settori che ancora stentano a riprendersi dalla crisi. E’ questa, secondo quanto si apprende, l’ipotesi attorno a cui lavora il governo in vista della manovra. Calcoli e simulazioni sono ancora in corso e i dettagli, viene spiegato, saranno definiti anche in base all’analisi del ‘tiraggio’ delle misure messe in campo finora. Per quanto riguarda gli ammortizzatori di emergenza, la ‘selezione’ dovrebbe dipendere dai cali di fatturato, come già avvenuto con la proroga della Cig contenuta nel decreto agosto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.