In un anno sul Lario confiscati 61 beni alle varie mafie

Il convegno
Sono già 12 in un anno gli immobili del Comasco confiscati alle mafie e assegnati ai Comuni per nuove destinazioni. In tutto, quelli sequestrati sul Lario sono 61. La nostra è la quarta provincia della Lombardia nell’invidiabile classifica. I numeri sono stati forniti ieri da Antonio Cananà, viceprefetto dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alle mafie, al convegno organizzato in città nella sede dei giovani dottori commercialisti.
Leggi l’articolo di Peverelli in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.