Incendio al Toys Center: escluso il dolo. Le fiamme partite dal magazzino
Cronaca

Incendio al Toys Center: escluso il dolo. Le fiamme partite dal magazzino

Si contano i danni al Toys Center di via Cecilio a Rebbio, dopo l’incendio che alle 18 di domenica sera ha seriamente danneggiato il magazzino e i giochi che vi erano contenuti.

Il negozio oggi è rimasto chiuso e non si conoscono ancora i tempi per una riapertura. I vigili del fuoco stanno intanto lavorando alle cause che avrebbero scatenato il rogo, che sarebbero del tutto accidentali. Il dolo sarebbe già stato escluso dalle possibilità.

A subire i danni non sarebbe stato tanto il punto vendita, rimasto sostanzialmente intaccato, quanto il magazzino da cui sarebbero partite le fiamme presumibilmente da un corto circuito.

La colonna di fumo nero era visibile da molto lontano. Quando l’incendio è divampato il negozio di giocattoli era aperto. Tutti i presenti sono stati evacuati e non si registrano feriti e intossicati.

16 luglio 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto