Incendi, la Regione: “Codice rosso sul Lario”

Vigili del fuoco in azione (foto d'archivio)

Allerta anche sugli altri laghi e fiumi lombardi

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un avviso di elevata criticità (codice rosso) per rischio incendio boschivo, dalle ore 18 di oggi, martedì 8 gennaio, fino alle ore 8 di giovedì 10 gennaio su Lago di Como, Lago Maggiore e Garda, oltre che nelle zone del Brembo del Serio e del Sebino. Restano le criticità a livello arancione sulla Valcamonica e in tutta la zona Pedemontana, oltre che nell’Oltrepò Pavese.

Rischio incendi favorito dal continuo soffiare del vento in quota. In particolare tra il pomeriggio e la sera di oggi 8 gennaio, su Alpi e Prealpi oltre 700 metri circa, venti da nord nordovest con intensità medie orarie mediamente comprese tra 20 e 35 km/h. Domani 9 gennaio, generale
intensificazione della ventilazione (dai quadranti settentrionali in quota, dai quadranti occidentali nei bassi strati): fin dalle prime ore su Alpi e Prealpi, tra 700 e 1500 metri circa, attesi venti con velocità medie orarie mediamente comprese 30 e 70 km/h; su pianura e Appennino venti con velocità medie orarie mediamente comprese tra 10 e 30 km/h, con raffiche massime possibili tra 35 e 50 km/h. I venti potranno assumere anche carattere di Foehn, in particolare sui settori occidentali della regione. Venti in generale attenuazione nella serata di domani 9 gennaio.

Per quanto riguarda l’incendio di Gera Lario, in località Berlinghiera. Superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi è di 600 ettari, di cui 360 di bosco ceduo e 240 di bosco coniferato. Incendio in bonifica, rimane una
combustione sotterranea nella parte alta dell’incendio per un tratto del perimetro di circa 200 metri e alcuni tratti lungo il perimetro dove potrebbero esserci riprese a seguito del rinforzo del vento previsto nel primo pomeriggio. Sono 30 le persone impegnate nell’intervento, 10 vigili del fuoco e 20 volontari dell’Aib (Antincendio boschivo).

Spento invece l’incendio di Valbrona in località Monte Megna. Superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi: 35 ettari di bosco ceduo.

La Sala operativa regionale chiede di segnalare con tempestività eventuali criticità che dovessero presentarsi sul proprio territorio, telefonando al numero verde della Sala di Protezione Civile regionale 800.061.160 o via mail agli indirizzi cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it o salaoperativa@protezionecivile.regione.lombardia.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.