Incidente in galleria a Dongo: la vittima è un 58enne di Novedrate

Incidente Dongo

Un giro sul lago in moto, ora che è di nuovo possibile dopo il blocco per l’emergenza Coronavirus. Atteso per settimane, è diventato purtroppo l’ultimo per un uomo di 58 anni di Novedrate, Angelo Pisano, carrozziere in pensione che domenica ha perso la vita a Dongo, sulla statale Regina, per le conseguenze di un tragico schianto nella galleria Breva.
Nel pomeriggio, in sella alla sua Honda, Pisano, vedovo e padre di due figli, stava percorrendo la strada del lago. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. L’uomo avrebbe perso il controllo della moto mentre viaggiava in direzione Dongo.
Dopo la caduta, il centauro sarebbe finito contro le pareti della galleria. Un impatto violento, che non ha lasciato scampo al 58enne, morto praticamente sul colpo nonostante l’intervento dell’automedica e delle ambulanze. La moto senza controllo di Pisano avrebbe colpito una seconda moto, un Harley sulla quale viaggiavano un uomo e una donna di 57 e 50 anni, che sono a loro volta caduti a terra.
La donna, che ha riportato i traumi più seri ma fortunatamente non è in pericolo di vita, è stata ricoverata all’ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona.
Nella galleria sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Menaggio, che stanno ora lavorando per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.