Incidente nautico a Lenno: la Procura indaga per omicidio colposo e naufragio

I soccorsi a Lenno (foto Roberto Colombo)

La procura di Como ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo e naufragio. Stiamo parlando dell’incidente nautico avvenuto ieri pomeriggio a Tremezzina in cui ha perso la vita un 22enne di Guanzate. Due natanti si sono scontrati, il primo con a bordo tre amici 22enni della provincia di Como e il secondo con 11 turisti belgi. L’impatto mortale davanti alla punta del Balbianello, a Lenno. La procura ha disposto l’autopsia e sequestrato i due motoscafi. Toccherà invece ad un ingegnere ricostruire nel dettaglio quanto accaduto. La ragazza belga (21 anni) che era alla guida non aveva assunto alcol e avrebbe dato il consenso ad effettuare esami tossicologici i cui esiti non sono ancora noti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.