India: Indigo, prima compagnia aerea, taglia 10% organico

Annuncio oggi via mail: per gli altri

(ANSA) – NEW DELHI, 20 LUG – Indigo, la più grande compagnia aerea indiana, taglierà il 10 per cento del suo organico: lo ha annunciato oggi in una lettera ai dipendenti l’amministratore delegato esecutivo Ronojoy Dutta. Dutta, secondo il sito di notizie online Scroll.in ha detto che "per la prima volta nella sua storia, Indigo è costretta a prendere una decisione così dolorosa". La compagnia, che detiene il 50 per cento del mercato del subcontinente, nel maggio del 2019 contava 23.531 addetti. Nei mesi scorsi Dutta aveva già annunciato di dover mettere in atto "un programma graduale di riduzione dei collaboratori e di tagli agli stipendi per tutti nei mesi di maggio, giugno e luglio". Molte altre compagnie aeree indiane, tra cui SpiceJet, GoAir e la statale Air India, hanno già ridotto drasticamente i compensi o lasciato a casa parte dello staff, senza stipendio, per la grave crisi del settore causata dalla pandemia di COVID-19 e dal lockdown che ha tenuto chiusi i cieli, anche ai voli nazionali, dal 25 di marzo a fine maggio; ancora adesso viene effettuato meno del 25 per cento dei voli normalmente in programma. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.