Indonesia: alluvione Giacarta, 29 morti

Decine di migliaia nei rifugi. Usati i gommoni per i salvataggi

(ANSA-AP) – GIACARTA, 2 GEN – Si aggrava il bilancio delle alluvioni che hanno colpito la capitale indonesiana Giacarta alla vigilia di Capodanno: i morti – ha comunicato l’agenzia per i disastri dell’Indonesia – sono almeno 29 e le piogge torrenziali hanno lasciato vaste aree della megalopoli sott’acqua. Decine di migliaia di persone sono fuggite nei rifugi temporanei allestiti in tutta la regione della capitale – che conta circa 30 milioni di abitanti – con decine di case danneggiate nell’inondazione considerata la più mortale degli ultimi anni. I soccorritori hanno usato i gommoni per evacuare i residenti intrappolati nelle loro case, compresi bambini e anziani. "In alcuni punti l’operazione di salvataggio è stata piuttosto impegnativa e difficile. L’acqua era profonda con una forte corrente. Alcuni vicoli erano così stretti che era difficile far passare le barche gonfiabili", ha dichiarato Yusuf Latif, portavoce dell’agenzia nazionale di ricerca e salvataggio. Le autorità hanno riferito che 31.000 persone sono state evacuate

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.