India: rogo in stabilimento, 14 feriti

Edificio crollato per scoppio

(ANSA) – NEW DELHI, 02 GEN – Un incendio scoppiato questa mattina all’alba a Delhi, nel quartiere industriale di Peera Ghari ha causato il ferimento di almeno quattordici persone, in gran parte vigili del fuoco. Uno di loro è seriamente ustionato. Almeno centocinquanta pompieri sono arrivati sul posto, un laboratorio di quattro piani, dove venivano prodotte batterie, poco dopo l’allarme, e hanno impiegato sette ore per domare le fiamme, alte anche 10 metri. Durante il tentativo di arginare il fuoco, uno scoppio nel retro dello stabilimento lo ha fatto crollare, intrappolando tra le macerie molte persone e liberando una nube tossica. L’incendio è il terzo scoppiato nella capitale indiana nel giro di un solo mese: le autorità segnalano la cattiva pianificazione degli edifici e delle zone industriali e la totale inosservanza delle regole di sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.