Interreg, a rischio 60 milioni di euro

RAPPORTI ITALIA-SVIZZERA
Il programma europeo di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Svizzera (Interreg) rischia di non essere rinnovato. A fronte dei 100 milioni di euro messi a disposizione dall’Unione Europea, infatti, la Confederazione Elvetica ha stanziato soltanto 7 milioni. Per la Lombardia si apre un caso economico, il danno è ingentissimo. Potrebbero essere persi infatti almeno 60 milioni di possibili investimenti. Secondo il consigliere regionale comasco del Pd, Luca Gaffuri, si tratterebbe di una ritorsione svizzera legata ai difficili rapporti con il nostro Paese. «Con la Francia gli elvetici continuano a mantenere ottimi rapporti, visto che hanno stanziato 60 milioni di euro nel programma Interreg con i transalpini. Il problema è con l’Italia. E ha a che fare con i rapporti bilaterali e gli accordi che dovrebbero essere rinnovati a breve».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.