Israele: 5 morti e 2.495 casi positivi

In Cisgiordania e Gaza: 1 morto e 86 casi positivi

(ANSAmed) – TEL AVIV, 26 MAR – Malgrado gli sforzi il coronavirus continua a diffondersi sia in Israele sia nei territori palestinesi di Cisgiordania e Gaza. In Israele il numero complessivo dei casi positivi è salito a 2.495, 41 dei quali ritenuti gravi. Finora i decessi sono cinque. Lo ha riferito il ministero della sanità. Da parte loro le autorità sanitarie palestinesi informano che 10 nuovi casi di coronavirus si sono verificati a Biddu, il villaggio vicino a Ramallah dove ieri è morta una donna affetta da coronavirus. Fra i palestinesi il numero complessivo di contagiati è salito così a 86, la maggior parte dei quali a Betlemme e a Ramallah. Questa cifra include nove casi registrati a Gaza: si tratta di un aumento di sette persone rispetto alle cifre fornite ieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.