Israele:a primi gennaio firma su EastMed

Netanyahu ad Atene con Grecia e Cipro

(ANSAmed) – TEL AVIV, 23 DIC – Israele, Grecia e Cipro firmeranno ai primi di gennaio un accordo per il gasdotto EastMed. Lo ha confermato il premier Benyamin Netanyahu, citato dai media, preannunciando che sarà ad Atene insieme al ministro dell’energia Yuval Steinitz per siglare l’intesa che contribuirà "alla sicurezza energetica dell’Europa e alla prosperità di Israele e del Mediterraneo dell’est". La cerimonia, secondo i media, dovrebbe avvenire il 2 gennaio. Secondo i progetti il gasdotto EastMed – alimentato dalla riserve a largo delle coste dei tre paesi mediterranei – si snoda per 2mila chilometri da Israele, attraverso Cipro, la Grecia, per arrivare fino al sud dell’Italia e da qui in Europa. Ha una capacità tra i 9 e i 12 miliardi di metri cubi all’anno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.