Italiana morta in Ticino. La Polizia cantonale: «Nessun intervento di terzi»

Polizia Cantonale

Con un comunicato diffuso questa mattina, il ministero pubblico e la Polizia cantonale hanno riferito che non ci sarebbero indizi di un omicidio per quando riguarda la morte di una 62enne italiana residente a Novaggio. Il corpo della vittima – che viveva con il marito – è stato trovato il ieri nella sua abitazione. «Sono in corso accertamenti per stabilire le cause della morte – scrive la Cantonale – Dalle verifiche svolte sino ad ora non sono emerse evidenze relative all’intervento di terze persone».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.