Johnson, nessun referendum bis in Scozia

Botta e risposta con Snp in dibattito su Queen's Speech

(ANSA) – LONDRA, 19 DIC – Boris Johnson non intende concedere un secondo referendum sulla secessione della Scozia: lo ha ribadito oggi ai Comuni in un botta e risposta con i banchi degli indipendentisti dell’Snp. "Credo che anche Nicola Sturgeon abbia detto che il referendum del 2014 avrebbe dovuto essere un singolo evento in una generazione", ha tagliato corto il premier Tory, rispondendo all’interruzione del deputato Alan Brown, sfidando il governo d’Edimburgo a occuparsi delle priorità degli scozzesi invece di cercare di "sgretolare il Regno Unito".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.