La Briantea conferma l’argentino Berdun, il suo atleta-simbolo

Adolfo Berdun

Un punto di riferimento per la formazione brianzola, oltre che capitano della Nazionale del suo Paese. La UnipolSai Briantea84 Cantù ha ufficializzato il rinnovo di Adolfo Damian Berdun fino al 31 maggio del 2021. L’atleta argentino classe 1981 inizierà la sua quinta stagione consecutiva di basket in carrozzina in maglia biancoblù con cui ha già conquistato nove trofei: due scudetti (2017 e 2018), tre Coppa Italia (2017, 2018 e 2019) e quattro Supercoppa tricolore (2016, 2017, 2018, 2019).
Un atleta che per il sodalizio brianzolo è anche un uomo-immagine: non a caso nel 2019 Berdun, in rappresentanza della società, ha partecipato come pilota – con una auto appositamente allestita – all’Ecogreen Aci Como, prova di regolarità disputata con vetture elettriche nel territorio lariano. Nelle cerimonie e circostanze più importanti l’argentino non è mai mancato.
«Sono fiero di aver rinnovato per un’altra stagione, con lo stesso obiettivo di sempre, continuare a migliorare insieme ai miei compagni di squadra» spiega Adolfo Damian, che poi aggiunge: «La società sta facendo un grande lavoro per sostenere un gruppo di atleti, sia giovani che di esperienza, mettendo tutti nelle condizioni di giocare e stare bene. Ma abbiamo anche bisogno del supporto dei tifosi, che sia dal palazzetto o attraverso i mezzi di comunicazione».
La Fipic, Federazione pallacanestro in carrozzina, ha già disegnato la prossima stagione, dopo che l’emergenza Coronavirus ha portato allo stop forzato dei tornei 2019-2020 nazionali e internazionali.
Alla massima serie, oltre alla Briantea, saranno iscritte altre sette formazioni: Santo Stefano Sport, Amicacci Giulianova, Porto Torres, Montello, Dinamo Lab, Padova Millennium Basket e Bic Reggio Calabria, che ha sostituito il Santa Lucia Roma. La società della capitale ha infatti deciso di rinunciare alla A e di ripartire dalla B.
Si parte il prossimo 21 novembre con la prima giornata di stagione regolare. Il prologo della stagione andrà in scena la settimana precedente a Grottaglie (Taranto): il 13 e 14 novembre si disputerà la Coppa Italia, che sarà l’unico trofeo assegnato dell’annata 2019-2020. A contenderselo saranno Santo Stefano, Briantea84 Cantù, Porto Torres e Giulianova.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.