La carica dei 400 a Villa Olmo: al Tennis Como arrivano i Next Gen

tennis Como, presentazione trofeo junior nextgen

Quattrocento giovani speranze del tennis nazionale; centinaia di partite da disputare; otto campi messi a disposizione dall’organizzazione, affidata alle mani del Tennis Como; tre circoli coinvolti: oltre a quello di Villa Olmo, anche il Team Veneri di San Fermo e il Nuovo Tennis delle Vigne di Tavernola. È tutto pronto per l’edizione 2019 dello Junior Next Gen Italia, il principale torneo giovanile della Penisola che sarà seguito da vicino dai tecnici della Federazione. Sono otto i tabelloni in programma divisi nelle categorie under 10, 12, 14 e 16 sia al maschile, sia al femminile. L’evento, che scatterà sabato mattina con i primi match per concludersi domenica 9 giugno sui campi in terra rossa del Tennis Como, è stato presentati a Villa Olmo alla presenza dei dirigenti del circolo lariano (il presidente Chiara Sioli, il direttore del torneo Paolo Carobbio e il vicepresidente Roberto Redaelli), dell’assessore allo sport di Palazzo Cernezzi, Marco Galli e del delegato della Fit Walter Schmidinger.

«Per il secondo anno ospitiamo questo splendido evento – ha commentato Chiara Sioli facendo gli onori di casa – Ringraziamo la Federazione per la fiducia. Ogni anno avanzeremo la nostra candidatura, nella speranza di poter fare del Tennis Como una tappa fissa di questo circuito giovanile. Eventi come questo sono un prestigio per noi ma anche per tutto il movimento comasco. Bello poi che ci siano più circoli a collaborare».

Si giocherà, come detto, su otto campi divisi su tra circoli. L’intenzione è poi quella di concentrare tutte le categorie («dalle semifinali in avanti») a Villa Olmo. I 400 giocatori arrivano da tutta Italia, anche da molto lontano come Campania e Puglia. Lo Junior Next Gen Italia sarà il primo evento 2019 di Villa Olmo. Dall’1 al 7 luglio lo scenario cambierà completamente, con l’inizio dell’Itf Senior “Hilton Lake Como Championship”. A fine agosto poi (dal 26 agosto al 1 settembre), sarà la volta dell’evento più atteso, il Challenger Atp “Città di Como”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.