La Commissione Antimafia in visita al terreno confiscato di Caslino d’Erba

Commissione Antimafia in visita a Caslino d'Erba

“Sono molto contenta della visita di oggi, il terreno è in una posizione molto bella e le prospettive di valorizzazione sociale sono in linea con il riutilizzo di un bene confiscato” – ha dichiarato Monica Forte, Presidente della Commissione Speciale Antimafia durante la visita a Caslino d’Erba insieme al sindaco Marcello Pontiggia. “Come Commissione Speciale Antimafia abbiamo dato la nostra disponibilità nel supportare i prossimi passi e siamo fiduciosi che, entro la fine di quest’anno – ha concluso Monica Forte – si possa terminare la  fase di progettazione per poi poter presentare domanda di accesso al fondo regionale per il recupero e il riutilizzo sociale dei beni confiscati e vedere in breve termine la realizzazione di questo straordinario progetto.” Alla visita erano presenti anche altri componenti della Commissione Antimafia, il Vice Presidente Alex Galizzi e il Consigliere Angelo Orsenigo oltre a Roberto Bellasio, esponente dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC), Roberto Fumagalli e Marco Martinelli in rappresentanza rispettivamentedel Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” e della Società Cooperativa Sociale comasca “Il Seme”. Il sopralluogo ha riguardato uno dei terreni confiscati, individuato da ANBSC, da destinare al progetto presentato dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” nell’ambito del “Festival delle idee”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.