La compagnia “Teatro in Mostra” in scena a Casnate e Vertemate

Un momento dello spettacolo "Like" con Laura Negretti

Doppio appuntamento con gli spettacoli di Teatro in Mostra il prossimo weekend, entrambi a ingressi libero. Sabato 16 ottobre, alle 21, al Pala Francescucci di Casnate con Bernate, Laura Negretti è protagonista di “Like”. La vita di una donna qualunque in una città qualunque. Un mondo apparentemente gioioso dove tutti si sorridono e si vogliono tanto bene. Una iper-realtà fatta di colori saturi e sorrisi smaglianti. Troppo smaglianti. Una Wonderland dominata e sottomessa a un potente social-media, pervasivo ed invasivo, a cui tutti (o meglio quasi tutti) sono costretti ad essere iscritti. I Like dati e ricevuti sono costantemente visibili. Chiunque può votare la popolarità degli altri, una piazza virtuale costantemente attiva, che dà a tutti la possibilità di giudicare ed essere giudicati, spiare ed essere spiati.  Una Likeland dove tutti sono ossessionati dal raggiungere un indice di gradimento il più alto possibile per avere case migliori, lavori migliori, viaggi migliori, amici migliori, amori migliori…ma gli amori migliori non ti vogliono se hai un punteggio basso. Un futuro distopico e apparentemente lontano da noi ma in realtà sorprendentemente e paurosamente simile al mondo di oggi.

Il 17 ottobre, invece, appuntamento con il recital dantesco “Uomini siate e non pecore matte”, testo di Alessandro Baito con Alessandro Baito e Laura Negretti. La parola si fa carne attraverso i versi, la vita e l’anima del Sommo Poeta. Un viaggio imprevisto e imprevedibile tra le opere note (e meno note) di Dante Alighieri inseguendo il filo rosso della “follia” che Dante indica come la causa del suo smarrimento nella selva oscura, termine individuato dalla critica come fondamentale per la comprensione della Divina Commedia oltre che presupposto per il viaggio oltremondano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.