La Finanza recluta 33 allievi: domande entro il 23 dicembre

Guardia di Finanza duomo

La guardia di finanza recluta 33 allievi finanzieri del contingente ordinario specializzazione in Tecnico di Soccorso Alpino.
Possono partecipare al concorso i cittadini italiani dai 18 ai 26 anni che abbiano conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi universitari. Dal comando delle fiamme gialle sottolineano che «il concorso costituisce una valida opportunità di inserimento nello scenario lavorativo per i giovani che nutrono una spiccata passione per la montagna e che sono desiderosi di lavorare al fianco di persone competenti, con mezzi tecnologicamente avanzati, per prestare aiuto a persone in difficoltà».
La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro le ore 12 del 23 dicembre tramite la procedura telematica disponibile sul portale https://concorsi.gdf.gov.it, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.
Per iscriversi è necessario avere un account di posta certificata ed effettuare la registrazione al portale.
Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza opera in zone di montagna per interventi di soccorso ma anche di difesa politico-militare delle frontiere, oltre ad avere compiti di polizia economico-finanziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.