Le Fiamme Gialle premiano Mondelli. La cerimonia oggi a Roma nel salone d’onore del Coni

Filippo Mondelli e Renato Molinari

Un 2019 caratterizzato dalla conquista del pass olimpico per Tokyo, da un nuovo bronzo iridato, dall’argento europeo e dal titolo di campione italiano.
Per Filippo Mondelli (nella foto con il pluricampione del mondo di motonautica Renato Molinari), atleta della Fiamme Gialle, cresciuto nella Canottieri Moltrasio è stato un anno positivo. Già da archiviare, peraltro, visto che il cernobbiese in questi giorni è in raduno con il Gruppo Olimpico a Sabaudia con gli altri lariani Aisha Rocek (Carabinieri-Canottieri Lario), Sara Bertolasi (Canottieri Milano nonché consigliare della Lario), Giorgia Pelacchi, Jacopo Frigerio (Lario) e Pietro Ruta (Fiamme Oro).
Ma, prima di calare il sipario definitivamente sul 2019, oggi è in calendario l’evento conclusivo, la cerimonia di premiazione delle Fiamme Gialle.
Appuntamento oggi alle 12 nel salone d’onore del Coni, con il padrone di casa, Giovanni Malagò, e numerosi presidenti di federazioni nazionali.
Un’occasione per presentare la prossima stagione agonistica, che culminerà con i Giochi Olimpici e Paralimpici di  Tokyo. 
Oltre a Filippo Mondelli, saranno presenti i suo compagni di barca del “quattro di coppia”, Giacomo Gentili, Luca Rambaldi e Andrea Panizza. Tra i nomi più noti presenti all’evento, Filippo Tortu, Gianmarco Tamberi, azzurri di atletica leggera.
Nel corso della cerimonia verrà anche assegnato il premio “Atleta dell’anno Fiamme Gialle ” e saranno consegnati i premi “Studio e sport” e “Genitore dell’anno”. Saranno inoltre premiati i migliori atleti delle sezioni giovanili della società della Finanza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.