LA GUERRA DELL'AMIANTO

Area ex Ticosa: il Comune nomina tecnici-arbitri per il giallo dei detriti
Il Comune di Como ha deciso di affidarsi a un laboratorio altamente specializzato che effettuerà nuovi campionamenti del materiale raccolto nell’area ex Ticosa dall’azienda incaricata della bonifica. È ormai un giallo infatti la questione della quantità di amianto ritrovato. Secondo l’impresa che ha vinto la gara d’appalto è molto più del previsto, con conseguente smaltimento più costoso. Palazzo Cernezzi non è affatto sicuro che sia così.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.