La Lega chiede la riapertura della Valmara

La protesta dei sindaci al valico della Valmara

Nuovo tentativo della Lega per la riapertura del valico della Valmara. «Dopo una lunga battaglia, che ha portato a una riformulazione da parte del governo al termine di un dibattito di ore in aula, è stato finalmente approvato l’ordine del giorno della Lega sulla mobilità dei frontalieri – hanno dichiarato nella giornata di ieri con un comunicato i deputati comaschi della Lega Nicola Molteni, Eugenio Zoffili e Alessandra Locatelli – A questo punto non si perda altro tempo: il governo passi dalle parole ai fatti e si attivi con il governo elvetico per l’apertura del valico della Valmara, ancora chiuso, per risolvere i disagi e gli insostenibili problemi di traffico che i lavoratori comaschi devono affrontare ogni mattina per andare al lavoro».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.