La morte di Maradona, protagonista in A negli anni più belli del Como

Como Napoli Maradona

Il mondo del calcio, e non solo, è scosso per la morte di Diego Armando Maradona, scomparso in Argentina per un arresto cardio respiratorio all’età di 60 anni.

Il campione argentino incrociò negli anni ’80 il Como, ai tempi della serie A. Lo stesso Maradona in tempi recenti aveva ricordato quegli anni e proprio le trasferte allo stadio Sinigaglia. «Una volta era impossibile pensare di andare a vincere per 5-0 a Como» aveva affermato il campione argentino, commentando le troppe goleade viste recentemente nel campionato italiano.

Le sue partite sul Lario furono spesso caratterizzate da polemiche. Nei campionati 1984-1985 e 1985-1986 il match terminò 1-1. E il Napoli segnò sempre con rigori – giudicati dai più inesistenti – fischiati dallo stesso arbitro, il barese Romeo Paparesta. In entrambi i casi fu Maradona a finire a terra e a realizzare la rete dal dischetto.
Il ricordo e le immagini di Maradona sul Lario sul Corriere di Como in edicola oggi, giovedì 26 novembre

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.