La Nazionale targata Como punta in alto agli Europei

Wakeboard – Domani in Sudafrica prende il via la competizione continentale. Gregorio e Piffaretti elementi di spicco
Obiettivo medaglie per l’Italia del wakeboard che da domani dà l’assalto ai campionati Europei, che saranno disputati, unitamente a quelli africani, fino al 18 febbraio in Sudafrica.
Una Nazionale italiana che è targata Como, considerando che il commissario tecnico è il lezzenese Piero Gregorio e buona parte degli atleti sono cresciuti nei centri nautici del Lario.
Elemento di spicco della formazione azzurra sarà Giorgia Gregorio, che gareggerà tra le Girls, forte di un curriculum che vanta già una serie di titoli iridati di categoria (è campionessa continentale e iridata in carica).
«Sono molto felice di rappresentare l’Italia – dice la lariana – mi sono allenata duramente per arrivare fino a qui e spero di fare del mio meglio e di riconfermarmi campionessa europea. Il 2011 è stato un anno ricco di soddisfazioni per me con la vittoria del Mondiale, e aggiungere un nuovo titolo sarebbe davvero fantastico».
Altro lariano che potrà puntare al gradino più alto del podio è Massimiliano Piffaretti, che sarà al via della competizione degli Juniores. Il giovane comasco è bronzo mondiale , argento europeo e campione italiano assoluto in carica.
Nella spedizione in Sudafrica ci saranno poi, nella squadra azzurra, Alice e Chiara Virag (Girls, bronzo europeo 2010), Mattia Gregorio, Lorenzo Soprani, Carlo Terragni e Nicolò Caimi (Boys), Federico Bellino e Andrea Mantica (Open), Pierluigi Mazzia, Piero Pierani, Fabrizio Dubois e Francesco Starita (Master), Gionata Gregorio e Raoul Cetorelli (Juniores).
«Negli ultimi anni la Nazionale – dice il c.t. Piero Gregorio – si è ben comportata in campo internazionale e soprattutto è riuscita ad imporsi come team leader nell’ultima edizione degli Europei in Svezia del 2010. Partiamo dunque con buone prospettive, ma nell’incertezza di poter confermare le performance dell’ultima edizione perché i ragazzi si sono allenati in modo parziale ed in condizioni climatiche non certo ottimali».

Massimo Moscardi

Nella foto:
Grande attesa per Giorgia Gregorio, sicura protagonista agli Europei di wakeboard

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.