La novità di Asf: «Entro un anno la bigliettazione elettronica»

Bus pullman

Bigliettazione elettronica, Asf sta lavorando per renderla operativa sui mezzi.
A confermarlo è l’amministratore delegato Valentina Astori. «I tempi non saranno però brevissimi. Si tratta di un’operazione che avrà un costo che si aggirerà sugli 8 milioni di euro. Metà a carico di Regione Lombardia e l’altra metà delle varie aziende coinvolte nel progetto. A breve ci sarà una riunione importante in Regione. Contiamo di poter arrivare a un risultato entro un anno».
Questo consentirà così di poter avere un tesserino magnetico dove poter “caricare” un certo numero di corse singole da validare su un apposito lettore installato a bordo dei mezzi, senza doversi procurare il biglietto in anticipo o senza essere costretti ad acquistarlo a bordo con un sovrapprezzo, come accade oggi. Attualmente è possibile anche utilizzare l’apposita App per acquistare il ticket.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.