Palio del Baradello, il Barbarossa è sbarcato in piazza Cavour

Palio Baradello 2019

Clima mite, cielo terso e lago calmo hanno favorito ieri pomeriggio lo spettacolare sbarco del Barbarossa con la flottiglia dei “batell” in piazza Cavour.
Il Palio del Baradello, che domenica 15 settembre vivrà il suo clou con tradizionale corteo storico, anche in questo weekend ha invaso Como tra colori e costumi medievali.
Protagoniste assolute della due giorni, le Lucie, tipiche imbarcazioni lariane. Ieri dopo lo sbarco, la coppia imperiale è stata accolta dal vescovo della città per procedere poi in corteo da piazza Cavour al Duomo per l’appuntamento con la lettura dell’Editto di Roncaglia seguita dal giuramento dei Capitani. Dopo lo show di sbandieratori e musici ecco il “Processo a un eretico”, con la ricostruzione fedele dell’interrogatorio seguito dalla cena medievale nell’ex chiesa di San Francesco. Tutto sempre in compagnia dell’Imperatore, della sua bella consorte Beatrice e dei nobili commensali.
Oggi il Palio del Baradello si trasferisce, dalle 15, a Villa Olmo, dove sono in programma visite guidate al Parco, giochi e spettacoli medievali anche per i bambini ed esibizioni di pizzo al tombolo. Ci saranno ancora gli sbandieratori con le loro coreografiche esibizioni, uno spettacolo di falconeria e danze medievali con il Gruppo Malastrana. Dalle 17, dalla riva antistante Villa Sucota, partenza della prima gara ufficiale delle Lucie sospinte dai rematori dei borghi in gara.
Barbarossa e la scorta si sposteranno da Villa Olmo lungo la passeggiata a lago fino al traguardo della regata, davanti a Villa Saporiti. Gli appuntamenti del Palio proseguono anche durante la settimana. Giovedì 12 settembre, con gli esperti della Società Archeologica Comense, è in programma una visita guidata alle mura occidentali di Como. Appuntamento alle 17, davanti alla Torre Gattoni per una passeggiata della durata di circa un’ora e mezza. Info: www.paliodelbaradello.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.