La palestra Negretti resta alla Comense

Palestra Negretti via dei Partigiani

Salvo clamorosi colpi di scena, la storica Palestra Negretti in via dei Partigiani a Como rimarrà nerostellata, in gestione alla Comense insomma.
Un pezzo di storia che va avanti, visto che la struttura sportiva, su tre livelli, realizzata nel 1933, da sempre ha avuto come unici inquilini gli atleti con la divisa bianconera di ginnastica, atletica, basket, scherma e pugilato della storica Comense, che venne fondata nel 1872. Dopo un’asta deserta, in Comune a Como è arrivata una sola offerta per la gestione dell’impianto.
La busta è stata presentata dall’Ati (associazione temporanea di imprese) costituita da Ag Comense e Comense Scherma, ovvero le due costole della “vecchia” Comense che, dal fallimento della società “madre” e fino ad oggi, hanno gestito l’impianto. Nessun rischio di scontro fratricida quindi. Nessun pericolo di ricorsi e controricorsi dannosi soprattutto per lo sport, così come è avvenuto invece per viale Geno e la piscina Trolli.
Mercoledì pomeriggio, in Sala Stemmi di Palazzo Cernezzi, è stata aperta la busta e verificata la documentazione. Mercoledì prossimo verrà valutata anche l’offerta economica proposta. L’iter è dunque iniziato, ma c’è ancora un passaggio burocratico necessario da effettuare prima di arrivare all’aggiudicazione.
Il bando di gara prevedeva un canone di affitto annuo di 10mila e 678 euro mentre la durata della concessione stabilita è di 12 anni, rinnovabili per altri sei. «I documenti ci sono, ora dobbiamo attendere il prossimo passaggio previsto per mercoledì prossimo» ha fatto sapere l’assessore al Patrimonio di Palazzo Cernezzi, Francesco Pettignano.
Nel bando per la concessione in uso della palestra Negretti si leggeva che l’utilizzo della struttura da parte del soggetto assegnatario «sarà limitato al pomeriggio e alla sera, perché la palestra al mattino è destinata all’utilizzo da parte di alcuni istituti scolastici di Como».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.