La Pallacanestro Cantù in raduno al “Toto Caimi”. Il 28 agosto debutto contro l’Olimpia

Il raduno della Pallacanestro Cantù al "Totò Caimi" di Vighizzolo (foto credit @Pallcantu)

Ieri i giocatori della Pallacanestro Cantù, il preparatore atletico, il capo allenatore Marco Sodini e lo staff si sono ritrovati al “Toto Caimi” di Vighizzolo per il primo raduno ufficiale della squadra.
Gli uomini di Sodini hanno cominciato con una prima seduta di allenamento. La società ha comunicato alcune variazioni nel programma estivo di preseason. I biancoblù, infatti, non debutteranno contro l’Aurora Desio, domenica 29 agosto, come da precedente comunicazione, bensì sabato 28 a Milano, contro l’Olimpia.
Lo “scrimmage” con i meneghini (ovvero una partita amichevole senza tempo e punteggio), dunque, sostituisce quello con l’Aurora Desio, che è stato posticipato a giovedì 2 settembre, a sua volta in sostituzione a quello con i Lugano Tigers. Confermate, invece, le gare del 6 e del 9 settembre rispettivamente contro Langhe Roero Basketball e Lugano, a questo punto avversaria di Cantù in una sola occasione. Le partite di preseason e il primo incontro contro Milano saranno test preziosi in vista dell’esordio in A2. Il cammino della Pallacanestro Cantù inizierà domenica 3 ottobre, in casa, al PalaDesio, contro l’Orlandina Basket. Una partita che avrà un valore simbolico per l’allenatore canturino Marco Sodini, che proviene proprio da tre anni di lavoro con la squadra siciliana. Dopo Capo d’Orlando la prima trasferta sarà a Pistoia, il 10 di ottobre. A chiudere l’andata sarà il derby lombardo del 2 gennaio in casa della Blu Basket Treviglio.
Gli altri scontri lombardi dell’andata saranno, in casa, con Mantova il 31 ottobre e con Orzinuovi il 14 novembre, per arrivare al derby contro Urania Milano il 19 dicembre a Desio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.