La parola: Ministro

Alessandra Locatelli tra Sergio Mattarella e il premier Giuseppe Conte

Dal latino minister, ovvero «servitore, aiutante», la parola è composta con l’avverbio minus «minore, meno», così come magister (maestro) contiene invece magis «più». Il ministro è quindi chi è al servizio di un’autorità, di un’amministrazione, con funzioni esecutive di assistenza, di collaborazione o anche con mansioni più servili. I ministri erano già presenti nell’antica Roma, a servizio degli imperatori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.