La poesia di Spazzi protagonista in Valle Intelvi

opera di Franco Spazzi

Il pittore e poeta milanese di origine intelvese Franco Spazzi, molto apprezzato dalla filologa Maria Corti, è protagonista oggi alle 17 di una lettura di versi a Villa Turconi a Lanzo Intelvi (nel comune di Alta Valle Intelvi), nel giardino. Ingresso libero. Spazzi che è fine acquerellista e poeta in dialetto intelvese, proporrà un recital dal titolo “La forza del riit”, una raccolta di poesie inedite. Giovedì invece alle 17 sarà a villa Carla in via XX settembre 5 a Laino per una lettura di nuove poesie dialettali sotto il titolo di “Mistilinguismo”, e il 23 alle 17 nel giardino di Casa Corti a Pellio (la storica dimora seicentesca che fu di Maria Corti ora diventata centro culturale italoelvetico) Spazzi sarà protagonista di un memorial poetico intitolato al bibliotecario intelvese Erino Bolla a tre anni dalla morte, con la partecipazione dello scrittore intelvese Marco Lazzati e di Fabio Pusterla, tra i principali animatori di Casa Corti e a sua volta allievo della filologa all’Università di Pavia. Anche in questo caso l’ingresso sarà libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.