La proposta di Enrico Cenetiempo. Parcheggio nell’area del mercato

altIl Nuovo Centro Destra

(f.bar.) Parcheggi inesistenti? Piazza Roma abbandonata, forzatamente, dalle auto? Sono temi sempre più caldi in città.
E per cercare di trovare una soluzione – almeno parziale – alla carenza di posti auto, in particolar modo a ridosso del centro, arriva una proposta del Nuovo Centro Destra.
«Perché non ricreare, come avveniva in precedenza, dei parcheggi sotto le mura? A Ridosso di Porta Torre? In passato la zona era un parcheggio – spiega il consigliere comunale di Ncd, Enrico

Cenetiempo ed ex assessore al Patrimonio dell’ultimo mandato del sindaco Stefano Bruni – Si potrebbe pensare di riproporre la medesima situazione del passato».
Ovviamente con l’accortezza «di impedire la sosta nei giorni di mercato – aggiunge sempre il consigliere Cenetiempo – L’idea sarebbe quella di disegnare posti blu a pagamento per garantire una rotazione delle auto. Ciò servirebbe a fornire alla città un nutrito numero di stalli proprio a due passi dal centro. A ridosso delle mura».
Un progetto che avrebbe «l’indubbio beneficio di garantire una buona riserva di parcheggi. Ormai merce rara, soprattutto nelle aree centrali. Dopo il progetto di allargamento della zona a traffico limitato, realizzata senza un reale piano dalla giunta, la carenza di posti auto diventa sempre più emergenziale», conclude sempre il consigliere comunale degli “alfaniani”.

Nella foto:
Secondo Cenetiempo le auto potrebbero sostituirsi alle bancarelle in giorni non di mercato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.