La riapertura della Baita di Babbo Natale slitta alla prossima settimana

La Polentoteca ai giardini a lago non riaprirà in questo fine settimana. Lo comunica Pinuccia Sormani, titolare del locale la cui attività è stata bloccata dal Comune di Como «su indicazione della Questura, in seguito alle osservazioni del comando dei vigili del fuoco che hanno evidenziato “numerose carenze autorizzative”» come aveva spiegato nei giorni scorsi il comunicato diffuso dagli organizzatori della Città dei Balocchi.
«La documentazione che ci è stata richiesta è stata predisposta – spiega Pinuccia Sormani – Ma il Comune nel fine settimana è chiuso, quindi non è possibile presentarla agli uffici». Se ne riparlerà dunque la prossima settimana, con la consegna di tutto l’incartamento , che poi dovrà essere vagliato dai vigili del fuoco, che dovranno poi dare il nulla osta per la riapertura della Baita di Babbo Natale, nella zona del Monumento alla Resistenza europea.
Il questore di Como, Giuseppe De Angelis, ai microfoni di Espansione Tv aveva nei giorni scorsi spiegato i motivi che hanno portato alla temporanea chiusura del ristorante tipico voluto dalla Città dei Balocchi sul lungolago. «Mancava una serie di certificazioni sulla regolarità degli impianti di corrente elettrica, gas e teloni ignifughi. Per questo motivo ho chiesto al Comune di Como di disporre l’immediata sospensione dell’attività della “Baita”»,

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.