La serie D si adegua alla C: tutti fermi fino al 16 settembre
Sport

La serie D si adegua alla C: tutti fermi fino al 16 settembre

Quella che era una voce che girava insistentemente nell’aria, oggi è diventata realtà. Dopo lo slittamento del campionato di serie C, anche la serie D si è adeguata. Lo ha disposto il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, che ha spostato l’inizio dei gironi dal 2 settembre – data che era già stata messa in tabellone – al 16 settembre.

Una notizia importante per il Como che dunque, indipendentemente da come andrà di fronte al Tar del Lazio (la discussione per il ripescaggio in C è fissata per il 13 settembre), potrà iniziare regolarmente sia la D sia eventualmente la C. Secondo quanto si è appreso ieri, i gironi di serie D saranno comunque ufficializzati il 30 agosto e poi eventualmente modificati in seguito.

La decisione è stata presa, come si legge nel comunicato diffuso dalla Lega, «per tutelare le società e quindi il campionato di serie D il cui organico potrebbe subire variazioni» in seguito alle decisioni che verranno prese sia dal Collegio di Garanzia del Coni (che si riunirà il 7 settembre) sia dal Tar del Lazio che il 13 discuterà le questioni riguardanti il Como 1907 e il Santarcangelo.  Posticipato al 2 settembre anche il primo turno della Coppa Italia di serie D.

23 agosto 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto