La settimana al mercato delle valute: Franco sempre sotto la soglia di 1,07

Franco Svizzero

Un guadagno secco dello 0,58% in una settimana, equivalente in termini reali a 2,3 centesimi. Il franco svizzero si mantiene su posizioni di forza rispetto all’euro e al termine della settimana fissa la sua quotazione a 1,0639. Da lunedì a venerdì scorso la moneta elvetica è sempre rimasta sotto la soglia di 1,07, toccando giovedì il suo valore massimo: 1,0615. Secondo gli analisti, la forza del franco è da ricondurre al concetto di bene rifugio. In situazioni complicate, come quella che attraversiamo – sia per le congiunture economiche internazionali, sia per la crisi legata alla pandemia di coronavirus – la stabilità della Svizzera diventa un valore aggiunto e si riflette sulla moneta. Tutto ciò nonostante la Banca centrale di Berna faccia il possibile per frenare l’apprezzamento della valuta, mantenendo i tassi d’interesse negativi. In ogni caso, in rapporto all’euro il franco nell’ultimo anno è passato da 1,13 a 1,06. Mentre in rapporto al dollaro Usa è passato da 1,00 a 0,97, grazie soprattutto ad acquisti di investitori svizzeri, privati e istituzionali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.